Agosto - Settembre 2019

31 luglio 2019

Agosto - Settembre 2019


In questo numero della rivista-bollettino troverete tra gli altri articoli:

 

 

Pensiero mariano
a cura di Gabriele Castelli

Salve Regina

La preghiera Salve Regina è stata composta verso la metà del secolo XI da un autore sconosciuto. Secondo l’ipotesi di numerosi storici potrebbe essere stata scritta dal monaco benedettino Ermanno, detto «Il Contratto» o «Lo Storpio», vissuto nella prima metà di quel secolo (1013-1054) nell’abbazia di Reichenau (isola del lago di Costanza, Germania, al confine con la Svizzera).
Fu ben presto adottata da diversi Ordini, a cominciare dai benedettini di Cluny...

 

Festa a Castelmonte

di mons. Andrea Bruno Mazzocato

Grande pellegrinaggio votivo diocesano a Castelmonte

"Carissimi fedeli, nella festa della sua Natività anche quest’anno la Beata Vergine di Castelmonte ci aspetta nel suo santuario per il tradizionale pellegrinaggio diocesano.
Abbiamo bisogno della protezione della Madre di Dio, che Gesù ci ha donato dalla croce. Per questo spero che saremo in molti a salire in preghiera verso di lei.
Alla sua intercessione affideremo, in particolare, la Chiesa di Udine che si è avviata per attuare un importante e impegnativo progetto pastorale. Non riusciremo a realizzarlo con le nostre sole forze, ma sarà possibile se rimaniamo tutti uniti attorno a Maria. Come alle nozze di Cana, Lei può ottenere da Gesù il miracolo di trasformare l’acqua in vino, di moltiplicare le nostre povere forze con la potenza dello Spirito Santo.
Ci sono tra noi tante persone che credono in Maria e hanno vivo amore per la loro Chiesa diocesana. Le invito tutte al pellegrinaggio, per unire voci e cuori e chiedere una grande grazia per la nostra diocesi e per tutte le altre intenzioni di preghiera che custodiamo nel cuore.
Maria, Madre della Chiesa, prega per noi!”


+ Andrea Bruno Mazzocato
Udine, 24 giugno 2019

 

 

Editoriale
la Madonna di Castelmonte

Amo questa terra!

Scrivo queste note in piena estate, gran caldo e notiziari «terroristici»: notti bollenti, caldo storico (perché, quello del passato che caldo era?), afa in aumento e via terrorizzando.
D’accordo, gran caldo; speriamo di sopravvivere! Come possiamo, proteggiamoci e, magari, facciamo anche un pensierino al surriscaldamento provocato dai disastri ambientali.
Dice un ragazzo amico, appassionato di meteorologia: «Abbiamo fatto così tanti danni alla terra, che dobbiamo scordarci le mezze vie, le mezze stagioni, le estati miti, gli inverni regolarmente freddi. Adesso sta diventando tutto estremo: il caldo, il freddo, i temporali, le bombe d’acqua, le grandinate misurabili in decimetri...».
Greta Tintin Eleonora Ernman Thunberg è una studentessa svedese (nata il 3.1.2003), attivista per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico...

E molto altro

 

Per accedere agli articoli cliccare in Rivista 




In Evidenza




 NEWSLETTER
Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter